A Lucca Movie and Cosplay piace No More Heroes

Non credevo che sarei tornato a casa da una delle più importanti fiere del fumetto italiane, il Lucca Comics and Games, con un premio tra le mani.
Sia chiaro, non si tratta del miglior film in concorso, il primo meritatissimo premio l’ha ricevuto una bella interpretazione di Spider-Man, ma pare che gli spettatori l’abbiano comunque apprezzato, votando No More Heroes in modo da ricevere il Premio del Pubblico. Anche la giuria ha gradito, assegnando al corto una menzione speciale.

Ma anche la carta stampata parla di noi. Forse lo spazio delle pagine di un giornale è troppo limitato, bisogna essere sintetici.
Qui invece sul nostro rotolo non abbiamo di questi problemi, perciò quello che nell’articolo comparso su Logos di sabato 6 novembre è un grazie a tutte le persone che mi hanno aiutato” un po” generico, qui diventa un mega ringraziamento a:
Marco Pasquale, che mi ha gentilmente concesso buona parte del suo tempo e del suo talento cinematografico; l’eccezionale Dario Scalco, che finalmente ha potuto coronare il sogno di impugnare una spada laser; Elisabetta Ricca, Valeria Romanazzi e Simon Saretto, con cui ho condiviso tre stupendi anni accademici (compagni per forza, amici per scelta), che mi hanno prestato volto, voce, cani, disegni e casa; Marco Calautti, Tommaso Galli e Alberto Introini, che hanno venduto cara la pelle; Alessandro Biolchi e Giulia Varini, con i loro pochi ma buoni secondi di fama; Veronica Colombo, Laura Ferrara, Beatrice Pasquale, Veronica Sinetti e Sara Vellani, che hanno svolto un ottimo servizio fotografico e assistenza alla regia; i LineOut, la cui musica permette di chiudere il film in bellezza; Vittorio Gualdoni, che gentilmente mi ha mostrato la sua tesi di laurea, anch’essa dedicata a un cortometraggio; l’Oratorio S. Luigi di Turbigo, che ci ha concesso buona parte degli spazi per girare le nostre sequenze.
Grazie a tutti ragazzi! SIAMO TROPPO AMBITION!!